Strumenti personali

Biblioteca di Storia
Polo Umanistico
This is just a brief note

Sezioni

Tu sei qui: Home / News / Mostra bibliografica: Il delitto Matteotti e la violenza fascista

Mostra bibliografica: Il delitto Matteotti e la violenza fascista

ultima modifica 06/06/2024 12:10

Il 10 giugno 2024 ricorre il centesimo anniversario dal brutale assassinio del deputato socialista Giacomo Matteotti

Nell'occasione, la Biblioteca di Storia propone una selezione di testi, per ricordare la figura di Matteotti, raccontarne l'omicidio e il violento sistema di potere fascista che portò al fatto delittuoso.

E' disponibile la bibliografia in pdf dei testi in esposizione, suddivisa per argomenti: Gli scritti, La figura, Il delitto, La violenza fascista.

E' possibile sfogliare la Collezione su GalileoDiscovery: Il delitto Matteotti e la violenza fascista.

   

   

   

“Voi dichiarate ogni giorno di volere ristabilire l’autorità dello Stato e della legge.

Fatelo, se siete ancora in tempo; altrimenti voi sì, veramente rovinate quella che è l’intima essenza, la ragione morale della Nazione. […]

Voi volete ricacciarci indietro. Noi difendiamo la libera sovranità del popolo italiano al quale mandiamo il più alto saluto e crediamo di rivendicare la dignità, domandando il rinvio delle elezioni inficiate della violenza alla Giunta delle elezioni.”

MATTEOTTI, GIACOMO, Ultimo discorso di G. Matteotti: tenuto alla Camera dei Deputati nella seduta del 30 maggio 1924, Padova, Guerrini, 1943, p. 32.

   

   

Anche la Biblioteca di Scienze Politiche "Ettore Anchieri" propone, in parallelo alla mostra della Biblioteca di Storia, un'esposizione di testi che presentano a tutto tondo Giacomo Matteotti, come anche opere utili a dare un più ampio orizzonte agli eventi, contestualizzando l'atmosfera del Ventennio.